mercoledì 18 novembre 2015

Ka Ora'. Ka Mate.

Un pezzo di storia del rugby che se ne va.

E' la morte, è la morte.
E' la vita. è la vita.
Ancora uno scalino, ancora uno scalino.
Un altro fino in alto.
Il sole splende.



Nessun commento: