giovedì 1 luglio 2010

Geova Rap

Testimone di Geova
Con la Torre di Guardia
Io sarò miscredente
Ma rispetto ogni fede
Pur non condividendo
Può venire il Profeta
Un serafico Buddha
Presentarsi Confucio
Zeus con Era e Afrodite
Gesù Cristo risorto
Brahma con la Trimurti
Il Dio Pan col suo flauto
Panteisti e Animisti
Non mi faccio problemi
Ne possiamo parlare
Ma al momento appropriato

Testimone di Geova
Con la Torre di Guardia
C’è davvero una cosa
Che non riesco a capire
Questo gusto perverso
Masochista perfino
Di volersi a ogni costo
Far mandare affanculo
Questo proselitismo
In zelante missione
Sai, mi lascia perplesso
Se vorrò convertirmi
Prenderò appuntamento
Non fermarmi per strada
Con gli opuscoli e i libri
Quando vado di fretta


Testimone di Geova
Con la Torre di Guardia
Sì, non era giornata
Per sentir la domanda
“ Lei non pensa signore
causa il male del mondo
corra il rischio anche l’uomo
di sparire nel nulla
castigato dal cielo ? “
Ho risposto di getto
“ Son estinti di brutto
dinosauri e altre razze
non sarebbe poi strano
che toccasse anche all’uomo”
M’hai guardato stranita
E hai girato sui tacchi.

Testimone di Geova

Con la Torre di Guardia
Niente di personale

Ma la cosa peggiore
Te lo devo pur dire
Avanzando con gli anni
Si sta a letto di gusto
E il mattino alle nove
La tua scampanellata
In un giorno festivo
Ridurrebbe anche un santo
Ad urlante demonio
Fai un bel segno rosso
Su quel mio campanello
“ Attenzione fratelli
questo è pazzo sul serio”

Testimone di Geova
Con la Torre di Guardia
Dai troviamo un accordo
Una pace, un agreement
Un bel modus vivendi
Se ti vedo lontano
Cambierò marciapiede
Evitando imbarazzi
Ed equivoci strani
Ma tu devi giurarmi
Sulle cose più care
Per un mondo migliore
Di tenere il tuo dito
Alla larga, lontano
Dal fatale pulsante
Con su scritto il mio nome.

Nessun commento: